Territorio

Pantelleria

Pantelleria

Enrica e Antonio ti danno il benvenuto nell'Isola di Pantelleria,   uno dei più suggestivi territori del Mediterraneo, tra le nere lave del Khaggiar e il mare sorge, in Contrada Favarotta, uno dei più antichi Dammusi dell'Isola. 

I Dammusi recentemente restaurati rispettano le antiche tradizioni e tecniche delle costruzioni locali. La struttura, tipicamente a conduzione familiare, viene gestita e curata da Antonio e Enrica.

I Dammusi vengono affittati per un periodo minimo di una settimana, (preferibilmente da Sabato a Sabato). Provvederemo a fornire la biancheria, con esclusione di accappatoi e teli da mare, e provvederemo al suo cambio una volta alla settimana; nel canone di affitto sono compresi i consumi di energia elettrica, gas ed acqua, quest'ultima nei limiti del fabbisogno giornaliero, considerato che l'acqua è disponibile nell'isola in quantità limitata e conservata in cisterne. Provvederemo, altresì alle pulizie dell'immobile, una volta alla settimana, l'asporto dei rifiuti, sono a carico del conduttore.
Il canone varia a seconda dei periodi per i dettagli non esitate a chiedere informazioni.

L'isola, con la sua superficie di 83 Kmq. costituisce la più grande tra le Isole circumsiciliane e la quinta italiana dopo Sicilia, Sardegna, Isola d’Elba e Isola di S. Antioco. Situata al centro del Mediterraneo, a circa 67 Km dalla costa tunisina ed 85 Km dalla costa siciliana. L'’isola è di origine vulcanica, creata dalle diverse manifestazioni vulcaniche, formata da rocce acide e ricche di materiali sodici uniche al mondo, tanto da prendere il nome di Pantelleriti, sono queste le inconfondibili rocce verdi…. Il suo picco più alto Montagna Grande, che ne domina la parte centrale , i rilievi di Monte Gitele, Cuddia Mida, Cuddia Attalora e altri coni minori, sono segni tangibili della fase vulcanica esplosiva dell'’Isola. Ultimi fenomeni vulcanici l’'eruzione, che nel 1831, portò all'’emersione dell'’Isola Ferdinandea, a 50 Km NE , ma ben presto tornata negli abissi e quella sottomarina del 1891, che interessò il mare antistante l’'abitato. A causa delle basse precipitazioni e della permeabilità dei substrati, l’isola a livello idrografico presenta piccoli impluvi a carattere torrentizio, il lago Specchio di Venere “U Vagnu”:conca lacustre situata nella parte centro settentrionale, costituisce quindi il più significativo elemento idrografico dell’Isola, alimentato da acque meteoriche e da sorgenti termali… 

Pantelleria (C.A.P. 91017) dista 126 Km. da Agrigento, 196 Km. da Caltanissetta, 303 Km. da Catania, 215 Km. da Enna, 313 Km. da Messina, 54 Km. da Palermo, 262 Km. da Ragusa, 343 Km. da Siracusa, 53 Km. da Trapani alla cui provincia appartiene.
Il comune conta 7.468 abitanti e ha una superficie di 8.302 ettari per una densità abitativa di 90 abitanti per chilometro quadrato. Sorge in riva al mare, con una altezza media di 5 metri sopra il livello del mare. È un'isola vulcanica, non ha acque potabili, ma è ricca di sorgenti termali. Molto noti sono i prodotti agricoli, tra i quali il passito, fichi secchi, capperi, lenticchie e uva da tavola.

Leggi tutto: Pantelleria

Promozione 2018

ISCRIVITI sarai informato delle nostre Offerte,Promozioni e Last Minute.
Per Maggiori INFO non esitare a contattare Enrica 340.5690662 - 320.1554161